Sei un automobilista? Visita enistation.com
 
La tua attività,
la nostra energia.
eni oil products
News

UNI EN ISO 9001:2015 la nuova visone della Qualità R&M

20 maggio 2017, 11:04

Il Sistema di Gestione Qualità di Eni Refining&Marketing per i processi extrarete, commerciali e industriale, ha ottenuto la certificazione in conformità alla nuova norma.

UNI EN ISO 9001:2015 la nuova visone della Qualità R&M

Il 18 maggio 2017 Eni Refinig&Marketing  ha ottenuto la nuova certificazione UNI EN ISO 9001:2015 da parte dell’Ente di Certificazione SGS Italia S.p.A. per il Sistema di Gestione Qualità relativo ai processi Extrarete commerciali e industriali.

La certificazione è relativa ai servizi di marketing e commercializzazione extrarete, in Italia ed all’estero, allo sviluppo di nuovi prodotti e all’assistenza al cliente di tutti i prodotti petroliferi con marchio commerciale Eni (carburanti e combustibili, lubrificanti, bitumi, Gas di Petrolio Liquefatto, sia sfuso che imbottigliato, e prodotti speciali quali additivi, paraffine, petrolati, solventi, olii estensori, carburanti speciali). Inoltre il SGQ R&M comprende il servizio di deposito e di imbottigliamento di Gas Petrolio Liquefatto”, la commercializzazione e lo sviluppo prodotti per l'aviazione e la marina e l’emissione, la gestione e commercializzazione di carte commerciali e buoni carburanti Eni.
 
Questo importante traguardo non è un punto d'arrivo ma un punto di partenza che modifica la vision della Qualità e rappresenta il percorso di miglioramento continuo dei processi, insito nei SGQ in R&M, partendo proprio dagli elementi portanti della nuova norma:

  • la cultura del rischio calata nei singoli processi,
  • l’analisi del contesto con particolare attenzione alle aspettative di tutti gli stakeholder e quindi la sostenibilità calata nei singoli processi,
  • la comunicazione interna ed esterna
  • il miglioramento continuo,
  • la formazione
  • la leadership adattiva.
 


 
La sostenibilità rappresenta la linfa di tutti i processi e gli elementi portanti della nuova norma finalizzati ad un business di lunga durata basati su processi certificati secondo norme e standard internazionali, appunto la UNI EN ISO 9001:2015, attraverso un Ente certificatore terzo, anch’esso presente in ambito internazionale, SGS Italia S.p.A.
Con il Sistema di Gestione della Qualità tutti questi elementi, che da sempre rappresentano lo spirito di Eni, vengono calati nei processi operativi e trasferiti a tutti i livelli dell’organizzazione.
Questo nuovo approccio offre grandi opportunità di miglioramento nei processi in termini di efficacia e di efficienza, a garanzia dei prodotti e servizi offerti ai nostri clienti ma anche a garanzia di tutti gli stakeholder.
Ancora una volta l’eccellenza Eni anticipa la normativa e le direttive Accredia per la scadenza alla transizione 2015 e rappresenta un grande esempio di cultura della qualità aziendale, oltre che un riferimento per il percorso di crescita di tutto il settore Qualità, anche per gli Enti di Certificazione.

Cos’è il Sistema di Gestione per la Qualità?
Il Sistema Qualità, e tutta la rete di processi e le risorse che lo compongono, è un metodo di gestione che si propone, in ausilio alla governance del Business:

  • il raggiungimento dei target pianificati;
  • la soddisfazione delle esigenze e delle aspettative dei clienti e di tutti gli stakeholder.

Qual è l’obiettivo primario del Sistema di Gestione per la Qualità?
Attuare, in tutta la struttura un Sistema di Gestione per la Qualità che partendo dalla “mappatura dei processi” apporti a tutta la Direzione un miglioramento gestionale del Business.
L’organizzazione della governance per processi, individuando in modo trasversale tutti gli attori (interni ed esterni al business) che incidono nel conseguimento dei risultati, consente di costruire un’equilibrata e positiva relazione tra manager, dipendenti, funzioni, clienti, fornitori, Istituzioni… (tutti gli stakeholder) a garanzia di una sostenibilità nel tempo del valore aziendale.

Come può il Sistema di Gestione per la Qualità contribuire alla governance di un’impresa e alla sua sostenibilità nel tempo?
Dominare i processi e saperli governare è il compito primario dei manager ma è estremamente importante favorire una visione comune degli obiettivi aziendali coinvolgendo di fatto tutte le funzioni e le persone dell'organizzazione a prescindere il loro livello di responsabilità. La visione strategica, condivisa a tutti i livelli, consolida la consapevolezza che è il gioco di squadra il fondamento del successo dell’azienda: il Tutto vale di più delle Singole parti che lo compongono.

Cos’è la certificazione del Sistema di gestione per la Qualità?
La certificazione è la preconizzazione della buona gestione del Sistema Qualità dell’azienda, secondo i canoni di una norma internazionale UNI EN ISO 9001:2015, attraverso il controllo e il giudizio di un Ente esterno accreditato. Per un Sistema di Gestione, la sfida è quella di far percepire a tutti gli uomini e donne dell’azienda che è proprio nella sua applicazione operativa e quotidiana che si trovano i motivi veri della sua utilità: la certificazione non è la meta, è solo uno dei parametri di valutazione del buon procedere e dell’applicazione di buone pratiche aziendali ai fini del miglioramento continuo.

Scarica il certificato Uni EN ISO 9001:2015

  Back to top