Sei un automobilista? Visita enistation.com
 
La tua attività,
la nostra energia.
eni oil products
Eni produce nella Bioraffineria di Venezia la componente rinnovabile HVO (Hydrotreated Vegetable Oil) completamente idrocarburica ad alto potere energetico attraverso la tecnologia proprietaria Ecofining. Nel corso degli ultimi anni la ricerca sui componenti rinnovabili HVO si è intensificata a seguito degli obblighi normativi europei che impongono l’additivazione dei carburanti immessi al consumo con percentuali crescenti di componenti rinnovabili con l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica. Al fine di produrre un componente rinnovabile HVO, con caratteristiche nettamente superiori a quelli disponibili sul mercato, nel 2006 Eni ha lanciato un importante progetto di ricerca ed ha sviluppato, in collaborazione con UOP, la nuova tecnologia Ecofining. Tale tecnologia è stata quindi applicata nella raffineria Eni di Venezia, primo esempio al mondo di conversione di una raffineria di petrolio tradizionale a bioraffineria. Il processo realizzato nella raffineria si basa sull’utilizzo dell’ idrogeno puro, in alternativa al metanolo impiegato nella produzione del biodiesel tradizionale, per ottenere la componente rinnovabile HVO , completamente idrocarburica e con alto potere energetico. La componente rinnovabile HVO, così prodotta è un gasolio alto-cetanico, con buone proprietà a freddo e costituisce un componente di alta qualità da utilizzare nei gasoli. Le ottime caratteristiche di compatibilità con il gasolio fossile, lo rendono idoneo ad essere aggiunto a questo in elevate percentuali (molto maggiori di quelle consentite per il biodiesel); per mezzi appositamente predisposti è possibile anche l’utilizzo della componente rinnovabile HVO pura. La componente rinnovabile HVO è conforme alla norma europea EN 15940.
Codice prodotto 0C1355
Nome componente rinnovabile HVO
  Scheda tecnica
pdf
Per le schede di sicurezza prodotto, consulta il sito EniSafety data sheets.