Sei un automobilista? Visita enistation.com
 
La tua attività,
la nostra energia.
eni oil products

Eni realizza diversi gradi di petrolato, denominati RP 56, 150 e 150 idrogenato (nel nome si fa riferimento alla viscosità a 210°F in SSU (Saybolt Second Universal) dell’olio lubrificante da cui sono ottenuti). I petrolati trovano applicazione soprattutto nell’industria del legno, della carta e dei metalli per le particolari proprietà lubrificanti, impermeabilizzanti e protettive nei confronti della formazione di ruggine. 
Nella classe dei petrolati, il prodotto denominato RP150 idrogenato ha eccellenti caratteristiche contenuto d’olio, comportamento a fusione e colore. Esso è il risultato di un processo di trasformazione cui è sottoposto il prodotto RP150 tradizionale, secondo parametri sviluppati grazie ad un’apposita attività di sviluppo della ricerca Eni, che consente di ottenere un petrolato assolutamente privo di zolfo e impurità e molto stabile all’ossidazione.  
Eni produce e commercializza una slack wax denominata SW03, costituita da una miscela di differenti tipi di cere combinate insieme, con specifiche proprietà chimico-fisiche utili in vari campi di applicazione. Per le sue proprietà impermeabilizzanti e lubrificanti trova applicazione principalmente nella produzione di emulsioni, nella realizzazione di pannelli per costruzioni, nella fabbricazione di fiammiferi e candele e nella composizione di prodotti che proteggono da ruggine e umidità. La slack wax prodotta da Eni può essere utilizzata tal quale, con il suo contenuto d’olio relativamente elevato, o può essere sottoposta ad ulteriori stadi di raffinazione a seconda dell’impiego a cui è destinata.

Petrolati

  • Eni RP 56

     
  • Eni RP 150

     
  • Eni RP 150 idrogenato

     
  • Eni RP 56 AL

     
  • Eni SW 03